logo della Repubblica italiana

Regolamento di Istituto

Definisce le norme e le procedure che regolano la vita all'interno di una scuola

Descrizione

Il regolamento di istituto è un documento fondamentale che definisce le norme e le procedure che regolano la vita all’interno di una scuola. Esso stabilisce i diritti e i doveri degli studenti, del personale docente e non docente, e dei genitori, assicurando il buon funzionamento dell’istituto scolastico e creando un ambiente educativo sicuro e produttivo. Di seguito, una panoramica dei principali elementi che generalmente compongono un regolamento di istituto.

Struttura del Regolamento di Istituto

  1. Premessa
    • Finalità e Principi: Introduzione agli obiettivi educativi della scuola e ai valori fondanti (rispetto, inclusione, partecipazione, ecc.).
  2. Organizzazione della Scuola
    • Orari Scolastici: Dettagli sugli orari di apertura, chiusura e attività scolastiche.
    • Calendario Scolastico: Date di inizio e fine dell’anno scolastico, periodi di vacanza, giornate di chiusura straordinaria.
  3. Diritti e Doveri
    • Studenti: Diritti (accesso all’istruzione, partecipazione alle attività scolastiche, diritto di esprimere le proprie opinioni) e doveri (rispetto delle regole, rispetto degli altri, impegno nello studio).
    • Personale: Diritti (condizioni di lavoro adeguate, supporto professionale) e doveri (responsabilità educativa, rispetto delle norme scolastiche).
    • Genitori: Diritti (informazioni sul rendimento scolastico dei figli, partecipazione agli organi collegiali) e doveri (collaborazione con la scuola, rispetto delle regole).
  4. Disciplina e Comportamento
    • Norme di Comportamento: Regole di comportamento all’interno della scuola (puntualità, rispetto delle strutture e del materiale scolastico, comportamento corretto verso compagni e personale scolastico).
    • Sanzioni Disciplinari: Tipologie di sanzioni in caso di infrazioni (ammonimenti, sospensioni, provvedimenti disciplinari) e procedure per la loro applicazione.
  5. Sicurezza e Salute
    • Norme di Sicurezza: Procedure in caso di emergenze, piani di evacuazione, norme di prevenzione degli infortuni.
    • Salute: Regole per la somministrazione di farmaci, gestione delle malattie infettive, norme igieniche.
  6. Organizzazione Didattica
    • Criteri di Valutazione: Modalità di valutazione del rendimento scolastico, criteri per l’assegnazione dei voti, procedure per gli esami e le prove di valutazione.
    • Attività Didattiche: Programmazione delle attività curriculari ed extracurriculari, modalità di partecipazione a progetti e laboratori.
  7. Partecipazione e Comunicazione
    • Organi Collegiali: Struttura e funzioni del Consiglio d’Istituto, del Collegio dei Docenti, dei Consigli di Classe e di Interclasse.
    • Comunicazioni: Modalità di comunicazione tra scuola e famiglia (colloqui, comunicati, utilizzo del registro elettronico).
  8. Amministrazione e Gestione
    • Regolamento Economico: Norme per la gestione delle risorse finanziarie, contributi volontari delle famiglie, utilizzo dei fondi scolastici.
    • Gestione delle Strutture: Norme per l’uso degli spazi scolastici, manutenzione delle strutture, accesso alle attrezzature.

Adempimenti e Approvazione

  • Elaborazione e Revisione: Il regolamento viene solitamente elaborato e periodicamente revisionato da una commissione apposita composta da docenti, genitori e personale scolastico.
  • Approvazione: Il regolamento deve essere approvato dal Consiglio d’Istituto, che include rappresentanti di tutte le componenti della comunità scolastica (dirigente scolastico, docenti, genitori, personale ATA, studenti nelle scuole secondarie di secondo grado).
  • Diffusione: Il regolamento deve essere reso noto a tutta la comunità scolastica e pubblicato sui canali ufficiali della scuola (sito web, bacheche, ecc.).

Il regolamento di istituto è quindi uno strumento cruciale per garantire un ambiente scolastico ordinato, sicuro e stimolante, favorendo la collaborazione tra tutte le componenti della comunità educativa.

Allegati