«

»

Stampa Articolo

Comunicato Stampa n. 10

«Verso… Corri Catania» con Gabriella Dorio

«È un’occasione per crescere attraverso lo sport, un’emozione ed un lustro per il nostro Istituto la presenza della campionessa olimpica Gabriella Dorio». Sono state le parole del nostro Dirigente, Giuseppe Turrisi, in occasione della presentazione dell’edizione 2019 della “Corri Catania” – sabato 16 marzo – presso la sede centrale dell’Istituto. «Grazie allo sport – ha aggiunto – impariamo l’importanza delle regole per vivere meglio nella nostra società, il fatto che esse possono cambiare nel tempo, ma mai tradire i valori fondamentali». La “Corri Catania” – che si svolgerà domenica 12 maggio dalle ore 10 – è una corsa di solidarietà aperta a tutti e giunta alla decima edizione con un crescendo di partecipazione, e notevole è già la risposta degli studenti del “Majorana-Arcoleo”, grazie alla capacità di coinvolgimento dei prof. Luigi Riferi e Paolo D’Antone, promotori della mattinata di presentazione della manifestazione. «Lo sport è impegno e superamento dei limiti – ha detto Sabrina Mancuso, Assessore alle Politiche Scolastiche e Giovanili, che possono essere affrontati collaborando con gli altri e credendo insieme in qualcosa dagli ideali forti». Presente nella prima parte della giornata anche Gino Ioppolo, il Sindaco della Città della Ceramica, che ha voluto far sentire il proprio appoggio all’iniziativa. «La “Corri Catania” nasce dall’idea di alcuni amici – ha commentato l’organizzatrice Elena Cambiaghi – un contenitore che accoglie lo sport, la scuola, le famiglie e soprattutto la solidarietà che quest’anno permetterà di sostenere il progetto “La scuola della nascita” e la realizzazione di un’area polifunzionale per la preparazione al parto e per la gestione dei neonati nell’ospedale etneo ‘Garibaldi-Nesima’». Un grande applauso degli studenti e dei docenti ha, poi, accolto le immagini televisive della vittoria di Gabriella Dorio nella corsa alle Olimpiadi di Los Angeles, nonché il suo vivace intervento, prima con la voce emozionata e in seguito subito familiare con i ragazzi: «Avete il vostro futuro nelle vostre mani proprio ora, alla vostra età! Io ci ho creduto a 14 anni quando ho scoperto la corsa a scuola e mi ha cambiato la vita! Da allora non mi sono mai fermata, perché le mie più importanti decisioni le ho prese correndo. Si fa tanta fatica, ma nessun sacrificio, solamente gioie. Non perdete l’occasione di fare sport, metteteci testa e gambe, e ciò vi aiuterà pure ad essere persone migliori, persino studenti più bravi. Ricordate che, se tutto è facile, non imparerete a crescere!». Disponibile e sorridente, la Dorio ha risposto con franchezza alle domande di Antonio, di Giuseppe, di Walter, di Italo, facendo una vera lezione di sport e di vita. Infine ci sono stati gli interventi del Segretario Generale della Federazione Italiana di Atletica Leggera, Fabio Pagliara, e del Presidente della “Corri Catania”, Giovanni Nania.

Marco Pappalardo

Flavio La Iacona

Virginia Drago (per le foto)

Permalink link a questo articolo: https://www.ismajoranarcoleo.edu.it/35691-2/